Google Panda, l'algoritmo antispam

Da inizio 2011 è in funzione il nuovo algoritmo del motore di Mountain View, nome in codice Panda.

E' un sistema rivoluzionario, nato per combattere lo spam sul web ed in particolar modo per arginare i contenuti duplicati ed i tanti siti che duplicano contenuti (aggregatori inclusi), al solo scopo di ottenere visite e click sugli Adsense.

Il nuovo algoritmo ha causato scompiglio fra i webmaster, giacché molti si sono visti penalizzare anche da posizioni storiche. L'algoritmo richiede una grande potenza di calcolo, pertanto viene 'lanciato' ad interballi regolari.

E' per questo che, apparentemente, con frequenze settimanali si verificano cambiamenti nei risultati di ricerca.

Per contrastare gli effetti negativi di Panda, è utile creare contenuti davvero di buona qualità, ma soprattutto originali, evitando citazioni e pubblicazione di contenuti altrui, anche se in formato di sommario.

Pubblicato il 10-05-2012

Lascia un commento

  • Codice antirobot941L'immagine mostra una V (maiuscola), il numero 3 e la lettera f (minuscola)9
  • Inserisci codice

Tutti i commenti (0)

navigazione

CERCA NEL BLOG
LE CATEGORIE DEL BLOG
ALTRE RISORSE